team mont avic.jpg
Pivk e Silvia, Campioni tra i Campioni Stampa E-mail

 Nella tappa finale del campionato SkyMarathon Silvia Serafini e Pivk Tadei vincono gara e titolo.

In campo maschile  Pivk riesce a mettere in fila i campionissimi stranieri, vincitori delle ultime 2 edizioni e l’esordiente americano Dakota Jones. La giovanissima Serafini dopo una sfida con la campionessa uscente Manuela Brizio, conquista il suo primo titolo di SkyMarathon.

 

 

 

Podio M

1
 PIVK TADEI
 81
 118353 US ALDO MORO PALUZZA
 220
2 BAZZANA FABIO 87
 118095 VALETUDO SKYRUNNING ITALIA 164
3 TAVERNARO MICHELE 75
 646429 LA SPORTIVA 160


Podio F

1
 SERAFINI SILVIA 89
 646623 TEAM SALOMON CARNIFAST 220
2
 BRIZIO EMANUELA 68 111051 VALETUDO SKYRUNNING ROSA 206
3
 TIRABOSCHI CAROLINA 71 669071 FLY UP 17


Classifica top 12 Campionato SkyMarathon

Cronaca e classifica  gara :  www.sportdimontagna.com
Dopo la salita iniziale e il tratto corribile che conduce ai Pian dei Resinelli, il campione di casa Daniel Antonioli si è subito messo davanti a dettare i tempi al resto della ciurma. Alle spalle pluri medagliato di winter triathlon in forze al CS Esercito di Courmayeur, si sono messi il fresco campione italiano di SkyRace Franco Sancassani, il britannico Tom Owens, lo spagnolo Miguel Heras, l'orobico Fabio Bazzana e il friulano Tadei Pivk. Al femminile, come da pronostico, Emanuela Brizio e Silvia Serafini conducevano invece su Debora Cardone, Corinne Favre e Carolina Tiraboschi.
 
 Passaggio In Grignetta:
Missione compiuta per il "Resi", soprannome con cui gli amici sono soliti chiamare il golden boy cresciuto su queste montagne. Come promesso ai numerosi supporter, infatti, Daniel Antonioli è transitato al comando al traguardo volante del primo GPM della gara mantenendo il vantaggio anche al termine della prima discesa tecnica. Discesa contraddistinta da alcune calate su ferrata dove le pendenze sono importanti e la verticalità dei passaggi ha messo in difficoltà fior fiore di atleti. Dietro di lui sono passati nell'ordine Tadei Pivk, Tom Owens, Franco Sancassani e Miguel Heras. Nella graduatoria femminile Silvia Serafini ha provato ad allungare passando prima al traguardo volante. Seconda piazza per la tricolore SkyRace 2012 Debora Cardone che ha messo la freccia sulla compagna di club Emanuela Brizio. In lizza per i piazzamenti da podio anche Corinne Favre che vantava un leggero vantaggio su Carolina Tiraboschi.

Rifugio Elisa:
Dopo 20km  un terzetto guidava la gara maschile. Terzetto composto da Owens, Antonioli e Pivk. Staccato di un minuto seguiva Heras con un vantaggio di un altro minuto su Sancassani. Al femminile una scatenata Serafini vantava 3' sul duo Valetudo Cardone- Brizio.
 
Al cospetto Del Grignone:

Tadei Pivk accompagnato in questa fuga a tre dallo spagnolo Miguel Heras e dall'inglese Tom Owens, provava una storica doppietta (gara più titolo) pur sapendo che liberarsi di simili avversari non sarebbe stata cosa facile. Più attardati Franco Sancassani e Daniel Antonioli. Al femminile Serafini continuava la sua cavalcata trionfale accompagnata dalla pluri iridata Emanuela Brizio davanti a Cardone (9' di ritardo ) e Tiraboschi che ha passato la transalpina Corinne Favre. Quest'ultima dopo una caduta ha poi alzato bandiera bianca. Le posizioni che contano nella prova uomini hanno vista una variazione nella tecnica discesa verso il Pialeral dove Pivk ha innestato il turbo staccando Heras e Owens

Al traguardo Di Pasturo:

Tadei Pivk, la stella della scuderia SCOTT/ CRAZY IDEA  vince gara, titolo tricolore ed entra nella storia mettendo dietro Miguel Heras e Tom Owens. Per lui crono finale di 4h45'38". Heras ha invece chiuso in 4h47'19" e Owens in 4h51'00". A seguire troviamo Dakota Jones, Franco Sancassani, Daniel Antonioli, Fabio Bazzana, Stefano Butti, Riky Lightfoot e Julien Chorier. Stesso copione al femminile con la Serafini che fa doppietta (gara e titolo 2012) in  5h54'39". Secondo posto per l'intramontabile Emanuela Brizio -6h03'22"-  e bronzo assoluto per una stratosferica Debora Cardone -6h19'43" -. A confermarsi in quarta posizione una sempre competitiva Carolina Tiraboschi. Quinta di giornata Ester Scotti.
 
< Prec.   Pros. >

MORE INFO

CSENClicca qui per
moduli ASD
e Gare

FSA CardClicca qui per la
tua tessera
2013

Skyrunner World Series2013 Skyrunner®
World
Series
 (info )


2013 Euro Skyrunning Champs2013
Euro Skyrunning

Champs (info)


 Campionato Italiano
2012

Vertical running – in the city!Vertical World
Circuit® 
2012

Trans World SportVideo TWS
Guarda i programmi Trans World Sport

FacebookFacebook
Seguici

TwitterTwitter
Seguici

© 2016 Federation Service Agency
FSA – Associazione & Servizi Federazioni Sportive. Sede legale: via Roma 62b, 11028 Valtournenche (AO). R.E.A. Aosta 1057290. P. IVA e Cod Fisc. 00648480077
Consulente web: Alessandro Serena - Graphics: Mick van Houten